Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

CAMARGUE – Un piccolo mondo a parte –

1 Giugno 2023 - 4 Giugno 2023

Posti limitati - Partenza confermata

Giovedì, 1 giugno 2023

 

Partenza alle ore 06.00 dal parcheggio del palasport di Parma. La prima visita sarà a Grasse, una tipica cittadina provenzale, con il suo mix di architettura provenzale e genovese, con le sue stradine tortuose, con le sue fontane e piazze, con i suoi vicoli che si snodano verso le pianure. Grasse, da oltre 400 anni, è considerata la capitale dei profumi; questo grazie a Caterina de’ Medici che, stanca dei profumi esotici importati dall’Oriente a caro prezzo, incaricò uno dei suoi studiosi più importanti perché usasse la sua arte per trasformare i petali selvatici delle grandi fioriture presenti lungo le sponde del Mediterraneo provenzale in essenze preziose. Lo studioso suggerì la produzione di profumi per impreziosire i guanti delle nobildonne di corte, abbinando le essenze naturali al sapere secolare dei conciatori di Grasse…e fu la loro fortuna.   Ancora oggi la cittadina provenzale è famosa per la qualità delle sue essenze e delle sue creazioni per la profumeria di lusso.

Pranzo libero.

Nel primo pomeriggio visita guidata ad una delle storiche case di profumo.

Al termine trasferimento ad Arles e sistemazione in hotel.

Cena e pernottamento in hotel.

 

 

Venerdì, 2 giugno 2023

Prima colazione in hotel.

Al mattino visita guidata ad Arles. Una piccola città di poco più di 50mila abitanti, che si affaccia sulle “bocche del Rodano”, ma con la maggiore estensione territoriale di tutta la Francia. Di origine antichissima celtica-ligure, fu colonizzata dai greci di Marsiglia nel VI secolo a.C. e successivamente dai Romani che hanno lasciato moltissime testimonianze della loro presenza. La città possiede una storia ricchissima e millenaria ed è per questo che fa parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Dopo la visita, trasferimento a Saintes-Maries-de-la-Mer.

Pranzo libero.

Questo piccolo borgo, che sembra essere uscito dalla matita di un disegnatore, è un piccolo reticolo di case bianche circondato da un paesaggio selvaggio. E’ la Camargue! Il lungo mare spazzato dal vento, con le sue lunghissime spiagge di sabbia bianca, il territorio che l’avvolge con i suoi cavalli bianchi e tori che vivono liberi allo stato brado, i fenicotteri, la tipicità dello stesso borgo dai tanti e pittoreschi gitani, rendono questo borgo un posto capace di attirare ogni anno decine di migliaia di visitatori.

Nel pomeriggio visita a Parco Ornitologico de Gau, la più famosa e visitata area naturalistica, con il suo re indiscusso; il fenicottero rosa, simbolo del parco.

Rientro ad Arles, cena e pernottamento in hotel.

Sabato, 3 giugno 2023

Prima colazione in hotel.

Partenza alle ore 09.15 dall’hotel per un allevamento di tori in Camargue. Una visita particolare, per conoscere da più vicino uno degli aspetti più caratteristici della regione francese; un’esperienza diretta molto particolare per vivere direttamente con i mandriani un momento della loro giornata.

Pranzo nella “Menade” per degustare i prodotti locali oltre alle carni della loro azienda agricola.

Nel primo pomeriggio trasferimento ad Aigues-Mortes; un altro borgo camarguese particolare e famoso per essere una delle poche città fortificate francesi ad essere sul livello del mare. Il nome descrive esattamente il paesaggio che circonda le mura perché le “acque morte” derivano dalle grandi saline che sono state ricavate dalle paludi che in origine erano presenti; la città, comunque, ancora oggi si trova su un terreno paludoso che, anche attraverso una serie di canali, si allunga fino al mar Mediterraneo. Geograficamente Aigues-Mortes si trova in realtà nella regione dell’Occitania, che occupa buona parte dell’area meridionale della Francia fino al confine con la Spagna, ma fa parte pienamente nell’area di visita della Camargue.

Rientro ad Arles.

Cena e pernottamento in hotel.

 

Domenica, 4 giugno 2023

Prima colazione in hotel.

Partenza per l’Isle sur la Sourge, la “Venice comtadine”. Una piccola cittadina un po’ fuori dalle solite rotte turistiche, molto graziosa coi i suoi canali (creati dal Sourge, affluente del Rodano) che la attraversano, per i tanti mulini ad acqua presenti e per i suoi stretti viottoli caratterizzati dai tipici edifici in stile provenzale. Alla domenica mattina si può visitare probabilmente il mercatino provenzale più bello in assoluto; in un’atmosfera unica, quasi 230 espositori occupano i vicoli del centro cittadino e le rive della Sorgue: Un “tuffo gourmet nei sapori e nei profumi del territorio” da portare a casa.

Pranzo libero.

Nel primissimo pomeriggio partenza per Parma. Arrivo previsto in tarda serata.

Quota di partecipazione € 620.00 a persona – Acconto € 250.00

 – supplemento singola € 200.00 –

Partenze anche da Fidenza e Piacenza!

ACCONTO ENTRO IL 24 FEBBRAIO 2023 O AL RIEMPIMENTO DEL GRUPPO

SALDO ENTRO IL 28 APRILE 2023.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO, FACOLTATIVA, EURO 20,00.

GITA A NUMERO CHIUSO: SOLO 20 CAMERE DISPONIBILI (3 SINGOLE)

(si chiede cortesemente di comunicare eventuali intolleranze alimentari)

 

LA QUOTA COMPRENDE:

 

  • Pullman GT per tutto il tour
  • Hotel 3*** ad Arles con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • 3 cene in hotel, bevande comprese
  • Visita guidata ad Arles
  • Visita ad un allevamento di tori in Camargue
  • Pranzo con prodotti locali nella “Menade” visitata il sabato, bevande comprese
  • Accompagnatore agenzia
  • Assicurazione sanitaria

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Pasti non menzionati
  • Le mance, gli extra personali e tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”

 


Per Info e prenotazioni compila il modulo o chiama allo 0521 922435




    IBAN UNICREDIT: IT24G0200812701000100900744


    Dettagli

    Inizio:
    1 Giugno 2023
    Fine:
    4 Giugno 2023
    IBAN  UNICREDIT
    IT24G0200812701000100900744
    ASSICURATIVA: POLIZZA INA ASSITALIA N. 00017801

    ORGANIZZAZIONE TECNICA: Fuoricittà Viaggi

    Autorizzazione all’esercizio rilasciata dalla Provincia di Parma, protocollo n.17469 del 10 marzo 2010

    IN CASO DI EVENTUALI CONTROVERSIE IL VIAGGIATORE SI POTRA’ RIVOLGERE DIRETTAMENTE ALLA SEDE DELLA FUORICITTA’ VIAGGI, VIA SPEZIA 28/E – PARMA

    COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ART. 16 DELLA LEGGE 3 AGOSTO 1998 N.269:
    “la legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.