Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

URBINO E URBANIA

2 Maggio 2020 - 3 Maggio 2020

Posti disponibili

Sabato, 2 maggio 2020
Partenza alle ore 07.00 dal parcheggio del palazzetto dello Sport per Urbino. Patrimonio mondiale dell’Umanità, la città dalla forma di un palazzo e culla del Rinascimento custodisce al suo interno un patrimonio d’immensa ricchezza storica ed artistica dove si respira ancora l’aria quattrocentesca. Il magnifico Palazzo Ducale che ospita al suo interno la Galleria Nazionale delle Marche con capolavori di assoluto valore artistico, l’imponente Duomo, la potenza scenica degli affreschi nell’oratorio di San Giovanni Battista, il meraviglioso complesso scultoreo raffigurante la Natività del Cristo nell’oratorio di San Giuseppe, la casa natale di Raffaello saranno parte della giornata di visita nella città marchigiana.
Pranzo libero.
Al termine della giornata trasferimento a Pesaro all’hotel Alexander, un caratteristico e particolare Art-Hotel situato direttamente sul mare e con la particolarità di avere ogni stanza realizzata da un artista diverso.
Cena e pernottamento in hotel.

Domenica, 3 maggio 2020
Prima colazione in hotel.
Trasferimento ad Urbania, una cittadina ricchissima di storia e di particolarità, dove il passeggiare tra i vicoli del borgo diventa un’esperienza unica. Fra i tanti edifici storici è da segnalare la chiesa dei Morti con il suo macabro “cimitero delle mummie”.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio rientro a Parma.


Per Info e prenotazioni compila il modulo o chiama allo 0521 922435



Dettagli

Inizio:
2 Maggio 2020
Fine:
3 Maggio 2020
ASSICURATIVA: POLIZZA INA ASSITALIA N. 00017801

ORGANIZZAZIONE TECNICA: Fuoricittà Viaggi

Autorizzazione all’esercizio rilasciata dalla Provincia di Parma, protocollo n.17469 del 10 marzo 2010

IN CASO DI EVENTUALI CONTROVERSIE IL VIAGGIATORE SI POTRA’ RIVOLGERE DIRETTAMENTE ALLA SEDE DELLA FUORICITTA’ VIAGGI, VIA SPEZIA 28/E – PARMA

COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ART. 16 DELLA LEGGE 3 AGOSTO 1998 N.269:
“la legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.